Home / 2014

Archivio Annuale: 2014

Responsabilità dell’avvocato

Sulla responsabilità dell’avvocato er l’estinzione del processo e per errore della formulazione di domanda o per omessa domanda subordinata Con alcune note critiche sulla riforma dell’art. 360, n. 5 c.p.c. L’Autore esamina due sentenze della Corte Suprema che arricchiscono la casistica di responsabilità civile dell’avvocato. Trattasi delle ipotesi di estinzione …

Leggi »

Lesione del tempo libero, violazione di un diritto immaginario o di un interesse (primario) della persona?

[fusion_text] CASSAZIONE CIVILE, Sez. III, 4 dicembre 2012, n. 21725 – Pres. Massera – Est. Cirillo – P.m. Destro- S.n.c. Ministero della Giustizia Non sussiste un diritto fondamentale al “tempo libero”, poiché l’impiego del tempo a fini lavorativi o a fini diversi è rimesso all’esclusiva autodeterminazione della persona. Ne consegue che …

Leggi »

Assemblea Condominiale – Uso della cosa comune

[fusion_text] Cassazione civile, Sez. II, 4 dicembre 2013 – Pres. Triola – Est. Carrato – P.M. Patrone (conf.) – C.L. c. V.C. Cassa con rinvio, App. Trieste, 10 ottobre 2007. L’art 1102 c.c., nel prescrivere che ciascun partecipante può servirsi della cosa comune purché non ne alteri la destinazione e non impedisca agli altri …

Leggi »

La responsabilità sugli sci

Le piste da sci oltre che essere teatro di momenti di spensieratezza invernale sono il luogo in cui scaturiscono diverse possibili responsabilità dei diversi protagonisti. Qui analizzeremo: a) quella dei gestori degli impianti e delle piste, sia nella fase di risalita che in quella di discesa; b) quella del maestro …

Leggi »

Un d.l. processuale in bianco e nerofumo sullo equivoco della “degiurisdizionalizzazione”

[fusion_text]Di Claudio Consolo – Ordinario di diritto processuale civile dell’Università Roma1 La Sapienza Lo scorso 12 settembre è stato pubblicato il d.l. n. 132/2014 («Misure urgenti di degiurisdizionalizzazione ed altri interventi per la definizione dell’arretrato in materia di processo civile»). Per vero lo schema di d.l. era già circolato alla fine …

Leggi »

Il caso ILVA induce a ripensare le finalità e gli effetti del sequestro preventivo

[fusion_text]Di Paolo Tonini – Ordinario di Diritto processuale penale nell’Università degli studi di Firenze Le complesse vicende del caso ILVA hanno avuto l’effetto di costringere il Legislatore, il Governo e la Corte costituzionale (sent. n. 85/2013) a rimeditare la disciplina del sequestro preventivo, così come risulta configurata dagli interventi amplificatori …

Leggi »

Pericoli lungo le aree sciabili e responsabilità extracontrattuale del gestore

[fusion_text]CASSAZIONE CIVILE, Sez. III, 19 febbraio 2013, n. 4018 – Pres. Salmè – Rel. Carluccio – R.G. c. Funivie P.d.C. s.p.a. Considerata la natura intrinsecamente pericolosa dell’attività sportiva esercitata sulle piste da sci, l’estensione delle stesse e la naturale possibile intrinseca anomalia delle piste, anche per fattori naturali, affinché si …

Leggi »

Separazione Consensuale

[fusion_text]TRIBUNALE DI MILANO, sez. IX, 21 maggio 2013, decr. – Pres. ed Est. Dell’Arciprete Le parti, per effetto della loro autonomia contrattuale e della conseguente interpretazione dell’art. 711 c.p.c. e dell’art. 4, comma 16 della legge div., possono sì integrare le clausole consuete di separazione e di divorzio (figli, assegni, casa …

Leggi »