Home / 2018

Archivio Annuale: 2018

Calcolo dell’assegno di mantenimento: non basta la ricchezza del padre

Una nuova pronuncia della Corte di Cassazione, con sentenza n. 25134 del 10 ottobre, stabilisce che l’ammontare dell’assegno di mantenimento nei confronti del figlio minore non può essere aumentato arbitrariamente basandosi solo sull’effettiva ricchezza del padre. La motivazione della scelta, semmai, deve essere ben documentata e provata. La decisione è …

Leggi »

Salvini, Traini, Lucano: quale legalità?

Una provocazione necessaria per una riflessione su come in questi tempi di facile populismo social sia a rischio lo Stato di Diritto. Tre i personaggi. Luca Traini, che su richiesta della Procura di Macerata è stato condannato in primo grado a 12 anni per strage, porto abusivo di arma da …

Leggi »

La bancarotta fraudolenta e l’art. 2409 c.c.

Corte di Cassazione: sentenza n. 44107 del 04.10.2018, sezione Quinta Penale   Materia – Reati contro il patrimonio Presidente – C. Zaza Relatore – A. Settembre «Nell’ipotesi di reato di bancarotta fraudolenta patrimoniale, i componenti del collegio sindacale di una società a responsabilità limitata possono segnalare al tribunale le irregolarità di gestione degli …

Leggi »

Personal branding: come un avvocato dovrebbe promuovere se stesso

Essere presente sui social e mostrare così le proprie competenze risultando anche utile agli utenti è una caratteristica importante per qualsiasi professionista odierno, addirittura fondamentale per ciò che concerne il settore giuridico. Un singolo avvocato non può esimersi dal fare personal branding per poter emergere e dimostrare le sue capacità …

Leggi »

Può la Pubblica Amministrazione mettere in discussione un provvedimento giudiziario?

Corte di Cassazione: sentenza n. 24198 del 04/10/2018, sezione Terza Civile   Materia – Pubblica amministrazione Presidente – F. De Stefano Relatore – M. Rossetti «La discrezionalità della Pubblica Amministrazione non può spingersi, salvo lo stravolgimento dei principi dello Stato di diritto, fino a sindacare l’opportunità dei provvedimenti giudiziari, specie di quelli aventi …

Leggi »