Home / News giuridiche / Avvocatura / Avvocatura italiana in cifre: tra reddito medio e distribuzione territoriale

Avvocatura italiana in cifre: tra reddito medio e distribuzione territoriale

I dati pubblicati da «Il Sole 24 Ore», tratti dal documento I numeri dell’avvocatura redatto dalla Cassa Forense, mettono in luce un mondo dell’avvocatura molto eterogeneo tenendo conto dell’intero panorama nazionale.

Al 31 dicembre 2017 il numero di avvocati residenti in Italia era di circa 242mila, con un aumento dello 0,4% rispetto all’anno precedente. Il volume di affari complessivo ammonta a circa 13 miliardi di euro, con una crescita di circa il 0,5% rispetto al 2016 e triplicato confrontando gli ultimi vent’anni.

La regione Lombardia detiene due record: è la prima per volume d’affari totale, si parla di € 56.309 per le avvocate e € 168.427 per gli avvocati, e conseguentemente per il reddito medio annuo di € 67.382. Un altro record riguarda gli ordini professionali, infatti quello di Milano è il più ricco con € 83.901 medi all’anno.

Ciò che traspare dai dati è un grande divario tra Nord e Sud Italia. Se in Veneto e in Val d’Aosta il volume d’affari medio si assesta tra i 77mila e i 72mila euro, il dato crolla in Calabria con € 22.671. Considerando esclusivamente i redditi medi degli avvocati uomini, i dati che emergono confermano la tendenza: 30.933 euro annui per un avvocato operante nel Meridione, 59.291 euro per chi lavora al Centro e 78.673 euro per il Nord.

Le tre regioni che vedono la maggior presenza di professionisti, invece, ribaltano la tendenza evidenziata dai redditi. La Campania è in testa con 34.330 avvocati (il 14,2% del totale nazionale), seguono la Lombardia (33.601) e il Lazio (33.371). Le altre regioni, a livello di cifre, sono molto distanti, basti pensare che la quarta posizione è occupata dalla Sicilia (23.095 avvocati, 9,5% del totale).
La distribuzione territoriale dei professionisti è essa stessa molto eterogenea, basti pensare ai sette avvocati ogni mille abitanti in Calabria rispetto ai 3,4 della Lombardia; l’ultima della classifica, in questi termini e come è facile immaginare, è la Val d’Aosta (1,4 avvocati per mille abitanti).

 

Fonte: IlSole24Ore

 

Circa Staff

Staff

Redazione

Leggi Anche

Social network e notizie: relazione complicata a causa delle fake news

La tendenza a ricercare notizie tramite i social network è in diminuzione.  Le cause, tra …

Lascia un commento