Home / Rubrica Diritto di Famiglia

Rubrica Diritto di Famiglia

MASSIMA PORDENONE 129/2016 DEL 24.02.2016, PRES. EST. G. APPIERTO

DIVORZIO – CESSAZIONE EFFETTI CIVILI MATRIMONIO – IMPROPONIBILITA’ – RICONCILIAZIONE (Cod. civ. art.157) La cessazione degli effetti della separazione si determina a seguito di riconciliazione, che non consiste nel mero ripristino della situazione quo ante o della sola convivenza, ma nella ricostruzione del consorzio familiare attraverso la ricomposizione della comunione …

Leggi »

MASSIMA – MANTOVA 10/2016 DEL 7.01.2016, PRES. M. BERNARDI – REL. A. VENTURINI

SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI – DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO – DIVORZIO PRONUNCIATO STATO ESTERO PER VOLONTA’ DI UNO DEI CONIUGI – ESERCIZIO DEL DIRITTO DI DIFESA DELL’ALTRO CONIUGE NON GARANTITO – CONTRARIETA’ ORDINE PUBBLICO ITALIANO – INEFFICACIA (L.218/1995 art.64) Non può riconoscersi efficacia in Italia al provvedimento di divorzio dei coniugi …

Leggi »

MASSIMA – BELLUNO 164/2016 DEL 16.03.2016, DOTT. U. GIACOMELLI

  RESPONSABILITÀ PATRIMONIALE – CONSERVAZIONE DELLA GARANZIA PATRIMONIALE – REVOCATORIA ORDINARIA (AZIONE PAULIANA) – CONDIZIONI E PRESUPPOSTI (ESISTENZA DEL CREDITO, “EVENTUS DAMNI, CONSILIUM FRAUDIS ET SCIENTIA DAMNI”) – CREDITO RELATIVO A DECRETO INGIUNTIVO OPPOSTO – OSTACOLO DECLARATORIA INEFFICACIA ESCLUSIONE  (Cod. civ. art. 2901)   Nel giudizio ex art. 2901 c.c. …

Leggi »

MASSIMA – MANTOVA 54/2016 DEL 15.01.2016, DOTT. M.BERNARDI, C.COMUNALE

MUTAMENTO DI SESSO – INTERVENTO CHIRURGICO – CONSULENZA TECNICA –  NECESSITA’ – ESCLUSIONE (L. 164/1982) Il Tribunale può autorizzare l’interessato ad adeguare i caratteri sessuali da maschili a femminili mediante trattamento medico chirurgico anche senza disporre una consulenza tecnica intesa ad accertare le condizioni psico-sessuali dell’interessato qualora l’evidenza degli elementi …

Leggi »

MASSIMA – PORDENONE 199/2016 DEL 29.03.2016, DOTT. M.P COSTA

SEPARAZIONE GIUDIZIALE DEI CONIUGI – MANTENIMENTO DEL CONIUGE – INATTENDIBILITA’ DICHIARAZIONE REDDITI – CAPACITA’ REDDITUALI DEL CONIUGE – RICOSTRUZIONE INDIZIARIA E PRESUNTIVA (Cod. civ. art. 156) La sostanziale inattendibilità delle dichiarazioni dei redditi e della documentazione depositata in causa dal marito può essere dedotta dal fatto che, con il reddito …

Leggi »