Home / Civile / Corte di Cassazione: sentenza n. 29472 del 27.06.2018, sez. V Penale

Corte di Cassazione: sentenza n. 29472 del 27.06.2018, sez. V Penale

Materia – Parte civile
Presidente – A. Settembre
Relatore – A. Fidanzia

«La Quinta Sezione penale della Corte di cassazione ha affermato che, pur non essendo previsto l’obbligo dell’imputato di notificare la rinuncia all’impugnazione alla parte civile, è comunque suo onere comunicare tempestivamente a questa tale volontà, allo scopo di impedire l’espletamento dell’attività defensionale, normalmente compiuta a seguito della notifica del ricorso, i cui costi devono altrimenti essere rimborsati anche nel caso di rinuncia alla impugnazione.»

Leggi il testo integrale

Circa Staff

Staff

Redazione

Leggi Anche

Calcolo dell’assegno di mantenimento: non basta la ricchezza del padre

Una nuova pronuncia della Corte di Cassazione, con sentenza n. 25134 del 10 ottobre, stabilisce …

Lascia un commento