Home / Archivio Tag: Civile

Archivio Tag: Civile

Enti pubblici e nullità del contratto – Tribunale di Brindisi, sentenza n. 346/2018, sezione civile

OGGETTO: Opposizione a decreto ingiuntivo   COMPRAVENDITA – FORMA SCRITTA – NULLITÀ – ENTI PUBBLICI Se manca il prezzo della merce, all’interno di un contratto di fornitura di merci, difetta il requisito della forma scritta, la cui conseguenza è la nullità; per consolidata giurisprudenza, infatti, i contratti degli enti pubblici …

Leggi »

Cassa integrazione come ritorsione – Tribunale di Milano, sentenza n. 2235/2018, giudice Saioni

Leggi il commento a sentenza REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO TRIBUNALE DI MILANO SEZIONE LAVORO Udienza del 12 settembre 2018 N. 4113/2018 R.G. La dott.ssa Francesca Saioni, in funzione di giudice del lavoro, ha pronunciato la seguente SENTENZA nella controversia instaurata da I.E. B., rappresentata e difesa dagli avv. …

Leggi »

Diritto di cronaca o violazione della privacy? Tribunale di Verona, sentenza n. 2188/2018, giudice Abbate

Il diritto di cronaca, o diritto d’informare, rinviene il suo fondamento nell’art. 21 Cost., in quanto libera manifestazione del pensiero, e consiste nel diritto a pubblicare quello che è collegato a fatti e avvenimenti di interesse pubblico o che accadono in pubblico; funzione precipua della cronaca è proprio quella di …

Leggi »

Cassazione: domanda per la protezione internazionale, ricorso o citazione?

Corte di Cassazione: sentenza n. 28575 del 08/11/2018, Sezioni Unite Civile Materia – Impugnazioni Civili Presidente – A. Cappabianca Relatore – R. Frasca Le Sezioni Unite, su questione di massima di particolare importanza, hanno affermato che, nel regime dell’art. 19 del d.lgs. n. 150 del 2011, come modificato dall’art. 27 comma 1, lett. …

Leggi »

Quando la Cassa Integrazione diventa ritorsione

Nel caso deciso dal Tribunale di Milano con la sentenza n. 2235/2018, la società resistente aveva fatto ricorso alla Cassa Integrazione Straordinaria (CIGS) «per cessazione parziale di attività» relativamente al personale giornalistico e la ricorrente, giornalista, aveva contestato la presunta ritorsività di tale sua collocazione in CIGS, in quanto attuata …

Leggi »

Calcolo dell’assegno di mantenimento: non basta la ricchezza del padre

Una nuova pronuncia della Corte di Cassazione, con sentenza n. 25134 del 10 ottobre, stabilisce che l’ammontare dell’assegno di mantenimento nei confronti del figlio minore non può essere aumentato arbitrariamente basandosi solo sull’effettiva ricchezza del padre. La motivazione della scelta, semmai, deve essere ben documentata e provata. La decisione è …

Leggi »