Home / Diritto dell'immigrazione / Tutela dei Dreamer: la giustizia USA blocca un’altra decisione di Trump

Tutela dei Dreamer: la giustizia USA blocca un’altra decisione di Trump

La giustizia statunitense si rifiuta ancora di adeguarsi all’amministrazione Trump. Notizia di ieri è il blocco temporaneo della decisione di mettere fine al programma di tutela dei Dreamer, gli 800.000 bambini arrivati negli Stati Uniti con i genitori immigrati illegalmente.

Il giudice distrettuale William Alsup non ha fatto altro che accogliere la richiesta del Deferred Action fo Childhood Arrivals. Il blocco alla norma, per ora, durerà finché i procedimenti legali avviati non saranno risolti, quindi oltre il blocco previsto da Trump per il 5 marzo.

Per Trump, ormai, è diventata una sfida: abolire quanto approvato dal precedente presidente. Tuttavia, come in questo caso, non mancano gli intoppi.
Nelle ultime ore democratici e repubblicani si sono anche riuniti per provare a sciogliere il punto morto raggiunto dalla tutele per i Dreamers e la volontà di Trump di legarlo indissolubilmente al muro col Messico. Un primo incontro fruttuoso, a quanto dice la Casa Bianca.

 

Fonte: Repubblica.it

 

Circa Staff

Staff

Redazione

Leggi Anche

Cassa integrazione come ritorsione – Tribunale di Milano, sentenza n. 2235/2018, giudice Saioni

Leggi il commento a sentenza REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO TRIBUNALE DI MILANO SEZIONE …

Lascia un commento