Home / News giuridiche / Marketing Legale / Twitter Insights: cosa sono e come usarli a proprio vantaggio

Twitter Insights: cosa sono e come usarli a proprio vantaggio

Gli Insights di Twitter, ovvero gli strumenti all’interno del programma di statistiche Twitter Analytics, sono degli elementi fondamentali per la gestione del proprio profilo social professionale.
Il monitoraggio dei social è, infatti, un aspetto tanto sottovalutato quanto decisivo: spesso si tende a pubblicare “a braccio”, seguendo il nostro istinto, le nostre conoscenze e sensazioni. Ma è solo osservando con attenzione le statistiche relative ai risultati dei contenuti già pubblicati che è possibile capire se ci stiamo rivolgendo al giusto target di pubblico, oppure correggere eventuali imprecisioni, imparando dagli inevitabili errori che si commettono soprattutto nel periodo iniziale, subito dopo l’apertura di un profilo social.
Vediamo dunque quali sono i principali Insights utilizzabili su Twitter Analytics e com’è possibile sfruttarli per ottenere degli importanti vantaggi per il nostro social media marketing.

1. Audience e tweet
L’Insight relativo all’audience riveste una grande importanza, in quanto riguarda la profilazione degli utenti che hanno visitato i nostri contenuti. Possiamo scoprire gli interessi dei nostri followers, la loro occupazione, o lo stile di acquisto. Conoscere questi dati, ci permette di capire a quale pubblico ci stiamo rivolgendo e soprattutto se effettivamente è l’esatto target che ci eravamo proposti di raggiungere tramite i contenuti pubblicati. È evidente che se pubblichiamo continuamente dei tweet relativi a leggi, sentenze o altri eventi giuridici, ma nessuno dei nostri followers ha interessi in questo campo, significa che la nostra comunicazione ha un problema e che ci stiamo rivolgendo al pubblico sbagliato. Una volta che ci saremo resi conto che il target non coincide, sapremo di dover modificare radicalmente i nostri contenuti, per esempio cambiando il modo in cui proporli per catturare il pubblico desiderato.

Un altro Insight da monitorare con attenzione su Analytics, è quello relativo ai tweet. In questa sezione è possibile capire quali nostri tweet hanno ricevuto il maggior numero di visualizzazioni e l’interazione maggiore, sia in merito al contenuto pubblicato sia per ciò che riguarda la tematica in sé. Possiamo anche ragionare in termini temporali, per esempio osservando quante visualizzazioni abbiamo ottenuto nel corso di un mese e facendo il confronto con il mese precedente. In questo modo possiamo notare le differenze nelle statistiche e capire a cosa sono dovute: se per esempio notiamo un numero minore di tweet ma visualizzazioni e interazioni più elevate, è probabile che in quel periodo abbiamo prodotto contenuti di qualità e di interesse per il nostro pubblico. Utilizzare in questo modo gli Insights serve dunque a darci un riscontro e a farci capire se ci stiamo muovendo nella direzione giusta.

2. Eventi, followers e video
Audience e tweet, dunque. Ma non solo. Gli Insights proposti da Twitter Analytics sono molteplici e tutti svolgono un ruolo importante allo scopo di ottimizzare i contenuti del nostro profilo.
La sezione relativa agli eventi serve a identificare i trend del momento, così come le feste o gli eventi di vario genere che sono prossimi. È un Insight davvero utile per sviluppare nel modo migliore un calendario editoriale e anche per farsi venire nuove idee per i contenuti da proporre in futuro.

Nella dashboard dei followers, invece, possiamo visualizzare quanti nuovi utenti ci hanno seguito nell’ultima giornata, oppure l’andamento dei followers nell’arco dell’ultimo mese. Anche questi dati servono come una sorta di bussola per capire se stiamo raggiungendo gli obiettivi che ci siamo prefissi, o se invece dobbiamo modificare in qualche modo la nostra strategia social.

Infine, va segnalato un Insight interessante per quanto riguarda eventuali video pubblicati: con Twitter Analytics possiamo infatti renderci conto non solo di quante visualizzazioni ha ottenuto un video, ma anche se gli utenti che lo hanno visualizzato lo hanno visto per intero o solo una parte di esso. Una statistica, quest’ultima, molto importante per capire se abbiamo lasciato il segno, oppure se in futuro dobbiamo fare maggiore attenzione a proporre contenuti video migliori o di durata minore.

Vuoi creare una strategia social efficace con Twitter? Allora non puoi fare a meno degli Insights di Twitter Analytics: il monitoraggio è una parte fondamentale all’interno della pianificazione strategica di una campagna social e gli Insights che abbiamo descritto, così come molti altri che troviamo su Analytics, costituiscono un aiuto fondamentale per capire come abbiamo lavorato e se abbiamo proposto sempre i contenuti più adatti alle varie situazioni e, soprattutto, ai nostri utenti.

Alessandro Savino, AvvocatoFlash

Fonti
https://business.twitter.com/en/blog/7-useful-insights-Twitter-analytics.html
https://it.semrush.com/blog/come-usare-twitter-analytics-facebook-instagram-insights/

Circa Staff

Staff

Redazione

Leggi Anche

Quando l’albergatore non versa la tassa di soggiorno interviene la Corte dei Conti

Corte di Cassazione: ordinanza n. 19654 del 23/07/2018, sez. Unite Civile Presidente – G. Canzio Relatore …

Lascia un commento