Home / Archivio Tag: Cassazione

Archivio Tag: Cassazione

MASSIMA PORDENONE 129/2016 DEL 24.02.2016, PRES. EST. G. APPIERTO

DIVORZIO – CESSAZIONE EFFETTI CIVILI MATRIMONIO – IMPROPONIBILITA’ – RICONCILIAZIONE (Cod. civ. art.157) La cessazione degli effetti della separazione si determina a seguito di riconciliazione, che non consiste nel mero ripristino della situazione quo ante o della sola convivenza, ma nella ricostruzione del consorzio familiare attraverso la ricomposizione della comunione …

Leggi »

Non è furto se si approfitta di una disattenzione

“La circostanza aggravante della destrezza di cui all’art. 625, primo comma, n. 4, cod. pen., richiede un comportamento dell’agente, posto in essere prima o durante l’impossessamento del bene mobile altrui, caratterizzato da particolare abilità, astuzia o avvedutezza, idoneo a sorprendere, attenuare o eludere la sorveglianza sul bene stesso; sicché non …

Leggi »

Condominio: Condannato per la puzza di fritto

La corte di Cassazione condanna una famiglia per un illecito tutto nuovo. La sentenza  numero 14467/2017 configura come reato le “molestie olfattive”. La vicenda inizia nel 2004 a Monfalcone dove, alcuni condomini, stufi degli sgradevoli odori provenienti dall’appartamento al piano terra, decidono di sporgere denuncia. Dopo quasi 10 anni, il …

Leggi »

È inammissibile il ricorso per Cassazione lungo 251 pagine

La corte di cassazione, sez. II, sentenza 20 ottobre 2016, n. 21297 ricorda che la violazione del principio di sinteticità degli atti, se non determina di per se stessa l’inammissibilità del ricorso per cassazione, espone al rischio di una declaratoria d’inammissibilità dell’impugnazione. Detta violazione, infatti, rischia di pregiudicare l’intelligibilità delle …

Leggi »