Home / Archivio Tag: Separazione e divorzio

Archivio Tag: Separazione e divorzio

Separazione omologata nulla se accordo non esente da vizi

Il caso L’accordo di separazione tra due coniugi prevede che l’ex marito trasferisca all’ex moglie la quota di proprietà di 3 appartamenti. Solo dopo aver stipulato il contratto notarile, l’ex moglie viene a scoprire che gli immobili non sono conformi in termini di concessione edilizia. La non conformità degli appartamenti, e …

Leggi »

Calcolo assegno divorzile: è corsa al ricorso

Negli ultimi mesi, a partire quindi dalla pronunciazione in Cassazione della sentenza n. 11504/2017, i giudici hanno mostrato la tendenza a svincolare il «tenore di vita» dai criteri per il calcolo dell’assegno divorzile, ma solo per riconsiderarlo come variante fondamentale per decidere l’eventuale autosufficienza economica dell’ex coniuge che chiede il contributo. L’ultimo …

Leggi »

Rendimento scolastico: anche se separati, i genitori vanno informati entrambi

Il Tar annulla la bocciatura di un alunno di seconda media perché la scuola non ha correttamente informato il padre dell’andamento negativo del figlio. Questo, separato dalla moglie, non venendo aggiornato sulla situazione del ragazzo, ha fatto ricorso poiché non ha potuto prendere provvedimenti per eventuali recuperi. Il tribunale ha …

Leggi »

Tribunale Mantova: foto dei minori sul web solo con il consenso di entrambi i genitori

19 settembre 2017. Mantova. Il Tribunale si trova impegnato a determinare in tema di «inserimento delle foto di figli minori si social network nonostante l’opposizione di un genitore». Protagonisti due genitori separati con due figli molto piccoli (uno di 3 anni e l’altro di 1). A seguito dell’ottenimento dell’affidamento di …

Leggi »

Alloggio e contributo economico: le difficoltà dei padri separati in Lombardia

Numeri allarmanti per quanto riguarda il fronte divorzi e separazioni in Lombardia. Secondo l’Istat, contando il solo 2015, nella regione ci sono state 14.979 separazioni e 15.717 divorzi. Numeri che rappresentano un vero e proprio record nazionale su entrambi i fronti: il 16,33 % delle separazioni (91.706 in totale) e il 19,06 …

Leggi »

MASSIMA PORDENONE 129/2016 DEL 24.02.2016, PRES. EST. G. APPIERTO

DIVORZIO – CESSAZIONE EFFETTI CIVILI MATRIMONIO – IMPROPONIBILITA’ – RICONCILIAZIONE (Cod. civ. art.157) La cessazione degli effetti della separazione si determina a seguito di riconciliazione, che non consiste nel mero ripristino della situazione quo ante o della sola convivenza, ma nella ricostruzione del consorzio familiare attraverso la ricomposizione della comunione …

Leggi »

MASSIMA – MANTOVA 10/2016 DEL 7.01.2016, PRES. M. BERNARDI – REL. A. VENTURINI

SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI – DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO – DIVORZIO PRONUNCIATO STATO ESTERO PER VOLONTA’ DI UNO DEI CONIUGI – ESERCIZIO DEL DIRITTO DI DIFESA DELL’ALTRO CONIUGE NON GARANTITO – CONTRARIETA’ ORDINE PUBBLICO ITALIANO – INEFFICACIA (L.218/1995 art.64) Non può riconoscersi efficacia in Italia al provvedimento di divorzio dei coniugi …

Leggi »

MASSIMA – PORDENONE 199/2016 DEL 29.03.2016, DOTT. M.P COSTA

SEPARAZIONE GIUDIZIALE DEI CONIUGI – MANTENIMENTO DEL CONIUGE – INATTENDIBILITA’ DICHIARAZIONE REDDITI – CAPACITA’ REDDITUALI DEL CONIUGE – RICOSTRUZIONE INDIZIARIA E PRESUNTIVA (Cod. civ. art. 156) La sostanziale inattendibilità delle dichiarazioni dei redditi e della documentazione depositata in causa dal marito può essere dedotta dal fatto che, con il reddito …

Leggi »