Home / Archivio Tag: news giuridiche

Archivio Tag: news giuridiche

Cantone: Università italiana tra fuga di cervelli e corruzione

Raffaele Cantone, Università, Anac, Corruzione, riforma Gelmini

Non sono tenere dichiarazioni quelle rilasciate da Raffaele Cantone durante l’intervento tenuto al convegno dei responsabili amministrativi delle università di Firenze. «Siamo subissati di segnalazioni su questioni universitarie, soprattutto sui concorsi» tramite i quali vengono assegnati cattedre e incarichi. Tutto ciò spiegherebbe l’esistenza di «un grande collegamento, enorme, tra fuga di cervelli …

Leggi »

Efficienza Giustizia. Il CNF al F.M.I.: sistemi alternativi alla giurisdizione e migliore organizzazione nei tribunali

Roma. Promozione dei sistemi alternativi alla giurisdizione affidati agli Avvocati, per alleggerire il carico sui tribunali e recuperarne l’indispensabile efficienza. E disponibilità a condividere modifiche del processo civile che non si limitino al mero cambio di regole ma che garantiscano una ragionevole aspettativa di recupero di efficienza. Inoltre attenzione alla …

Leggi »

Il Ministro Orlando sulla prescrizione: “credo sia ragionevole chiudere entro l’estate”

“Nessuna guerra con i magistrati, anche perché pregiudicherebbe i passi avanti che abbiamo compiuto finora”. Così esordisce il ministro della Giustizia Andrea Orlando nell’intervista rilasciata a Liana Milella su la Repubblica oggi in edicola. “Il nostro obiettivo è rendere la giustizia più efficiente – continua il guardasigilli – tre i punti …

Leggi »

Salone della Giustizia 2016: al via domani la sesta edizione

Si aprirà domani, martedì 19 aprile 2016, il sesto Salone della Giustizia: tre giorni di seminari e dibattiti su privacy e intercettazioni, corruzione e pubblica amministrazione, l’impegno italiano nell’emergenza migranti, ambiente, salute e altri temi di forte attualità. Inaugurerà i lavori al Salone delle Fontane all’Eur il commissario straordinario della …

Leggi »

L’indennizzo giudiziale per ingiustificato arricchimento

Posto che la certezza e la determinabilità dell’indennizzo per ingiustificato arricchimento scaturiscono dall’accertamento giudiziale dell’arricchimento, la somma riconosciuta a tale titolo, qualificabile come sopravvenienza attiva qualora determini il venir meno di qualsivoglia passività, va imputata per competenza, ai fini Irpeg, all’esercizio nel corso del quale è stato emesso il provvedimento giudiziale. …

Leggi »

Strumenti stragiudiziali di risoluzione delle controversie: “per una cultura della conciliazione”

Il ministro della Giustizia Andrea Orlando è intervenuto questa mattina alla prima riunione della Commissione di studio per l’elaborazione di una riforma organica degli strumenti stragiudiziali di risoluzione delle controversie. La Commissione, istituita dal guardasigilli pochi giorni fa e presieduta dall’avvocato Guido Alpa, ha il compito di armonizzare e razionalizzare il …

Leggi »