Home / Rubrica Diritto dell’Immigrazione

Rubrica Diritto dell’Immigrazione

Cassazione: costituzionalità o meno del decreto di espulsione

Corte di Cassazione: ordinanza n. 21930 del 07/09/2018, Sezione I Civile Materia – Stranieri Presidente – F.A. Genovese Relatore – C. De Chiara «Con due ordinanze interlocutorie di analogo contenuto la Sez. 1 ha dichiarato rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 14, comma 1 bis, d.lgs. n. 286 …

Leggi »

Corte Costituzionale: illegittimo il requisito di residenza per accesso al fondo di sostegno all’affitto

La sentenza n. 166/2018 emessa dalla Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità dell’art. 11, comma 13, DL. N. 112 del 25.06.2008, ovvero l’introduzione del requisito dei 10 anni di residenza nello Stato (o 5 in Regione) per gli stranieri che fanno richiesta per un fondo di sostegno alle famiglie povere. Le …

Leggi »

Corte di Cassazione: sentenza n. 32173 del 13/07/2018, sez. Terza Penale

Materia – Sentenza Presidente – G. Lapalorcia Relatore – L. Semeraro «La Terza Sezione della Corte di Cassazione, annullando con rinvio la sentenza di condanna emessa all’esito del giudizio abbreviato per omessa applicazione della misura di sicurezza della confisca obbligatoria, ha affermato che il giudice di rinvio deve essere individuato, non nel tribunale …

Leggi »

Nigeriano manda in ospedale un carabiniere

Come è possibile? Fermo. Quartiere Tirassegno. Un uomo di cittadinanza nigeriana infastidisce residenti e passanti finché intervengono i carabinieri e uno di questi, aggredito dall’uomo, finisce in ospedale. Convalidato l’arresto per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate, il criminale attenderà il processo in carcere. Sembra infatti che questi, disoccupato, …

Leggi »

Bando assistenti sociali: illegittimo se prevede il requisito di cittadinanza italiana

Sono due i Tribunali italiani pronunciatisi sul bando dedicato ai mediatori culturali indetto dal Ministero della Giustizia. Sia Milano, sia Roma hanno giudicato illegittimo il concorso nella parte in cui si specifica il requisito, da parte dei candidati, di cittadinanza italiana per poter partecipare. Un requisito fatto valere dal ministero …

Leggi »